MOTORQUALITY DISTRIBUTORE ESCLUSIVO MITJET PER L'ITALIA - +3902249511  info@mqcorse.it
Partner Yokohama – Copertina

Riportiamo di seguito l’articolo tratto da Pneurama.com del 26 Febbraio 2015
Fonte: www.pneurama.com

Sull’onda del successo del campionato nato cinque anni fa in Francia, sbarca in Italia la Mitjet Series, la competizione monomarca – e monogomma – che riscrive i canoni per le gare automobilistiche di classe touring. In pista saranno schierate le fuoriserie con telaio tubolare e scocca in materiali compositi realizzate dalla Tork Engineering, società francese appartenente alla Poclain Vehicules, specializzata nella progettazione e nella costruzione di vetture da corsa per molte case automobilistiche. Proposte in tre differenti stili di carrozzeria, le Mitjet permettono assieme a una grafica mirata la sostanziale personalizzazione di ogni vettura. Spinte da un quattro cilindri di 2 litri da 225 CV di potenza, di derivazione Renault, con un peso di appena 750 kg e un cambio sequenziale a sei rapporti, queste sportive vantano una guidabilità da autentiche pistaiole di razza, consentendo massime prestazioni a fronte di una generale economia di gestione che strizza l’occhio agli esordienti e ai piloti più giovani, offrendo un innegabile appeal anche ai veterani del nastro d’asfalto. Tre le classifiche previste dal regolamento 2015, suddivise tra Under 25, Over 60 e una specifica Lady dedicata espressamente al gentil sesso.

Per la stagione d’esordio 2015, il calendario italiano sarà suddiviso su sei tappe per altrettanti week end di gara: l’11 e 12 aprile il Mitjet Italian Series prenderà il via dal circuito automobilistico di Imola, il 9 e 10 maggio ad Adria, il 13 e 14 giugno a Misano, il 4 e 5 luglio a Monza, il 5 e 6 settembre al Mugello, tornando nuovamente a Imola il 10 e 11 ottobre per la chiusura stagionale e la consegna del primo trofeo nazionale.

Dopo la gara di presentazione disputata a Vallelunga nel novembre del 2014, con 24 vetture e 30 piloti in pista, la Mitjet in forma statica è apparsa alla recente esposizione Motorcircus, tenuta lo scorso gennaio a Verona, in bella mostra nel padiglione di Yokohama, partner e fornitore unico delle coperture semi-slick che equipaggiano i bolidi impegnati sia in Italia che in Francia, Russia e Spagna. Proprio il fattore legato ai pneumatici ricopre un’importanza basilare in questo trofeo, potendo garantire con due soli set l’intera percorrenza di tutto il campionato, riducendo di fatto i costi vivi senza andare a penalizzare prestazioni e divertimento.

Artefice di questa connotazione, l’ultimo nato per il settore delle elevate prestazioni della  famiglia Yokohama, l’Advan Neova AD08 R, successore del già apprezzato Neova AD08, che in quella R finale racchiude l’evoluzione compiuta dai tecnici nipponici in termini di aderenza durante le performance più estreme. Si tratta di un prodotto altamente competitivo, comunque omologato anche per l’utilizzo stradale, che grazie all’evoluzione contenuta in special modo in una mescola ad elevato contenuto di silice e carbonio, consente di conferire il massimo grip sia su asciutto che su bagnato, soprattutto nelle curve affrontate ad elevata velocità. Offerto in un’ampia gamma dai 15 ai 19 pollici, la misura adottata sulle Mitjet è unica per tutte, avantreno e retrotreno, con un equilibrato 255/40 R18, mentre in caso di pioggia battente sarà discrezione di ogni squadra adottare i più specifici Full Rain di Yokohama A006G in misura 250/650 18.

Gestite nel nostro Paese dalla Motorquality di Milano (www.mqcorse.it), il campionato può essere disputato da uno o due piloti per vettura, affittando il volante per l’intera stagione a un costo davvero concorrenziale.

Cerca