post

Round 4. Nelle qualificazioni su tutti Lorenzo Marcucci tra i piloti B e Roberto Benedetti tra i Piloti A

Il team romano The Club Motorsport svetta nelle qualifiche con i due portacolori che staccano la pole nelle rispettive categorie. Complessivamente più veloci i “meno esperti” Piloti A con il miglior tempo di Benedetti a poco più di un decimo da Marcucci pole tra i Piloti B, ma Claudio Giudice e Luca Segù, secondo e terzo tra i piloti A,  più veloci di Davide Di Benedetto che stacca il secondo crono tra i piloti B.

Sui saliscendi di Scarperia i piloti della Mitjet si ritrovano per correre il quarto Round del Mitjet Italian Series. Dopo le prove libere della mattina, dove nei 55 minuti si sono alternate le tue categorie alla ricerca del miglior bilanciamento per le qualifiche pomeridiane e dove, su tutti, ha svettato Claudio Giudice con un 2’09.277,  i due turni di qualifica determinano le griglie delle gare di domani.

 

Claudio Giudice stacca, nelle prove libere del mattino, un tempo che lo avrebbe qualificato in Pole tra i Piloti B

Tra i Piloti B, protagonisti delle Qualifiche 1, svetta Lorenzo Marcucci con un 2’09.558 regolando ad oltre mezzo secondo di distacco il suo rivale di campionato Davide Di Benedetto che ferma i cronometri sul 2’10.027. Terzo il sempre eccellente Luca Segù che, con il tempo di 2’10.421, ha oramai perso completamente l’aura del pilota debuttante dimostrandosi un protagonista dalla micidiale costanza ed efficacia. Ottimamente supportato dalla Cram Motorsport Luca è oramai una giovanissima promessa del motorsport italiano.

Leonardo Solla dopo il suo brillante rientro monzese, si conferma tra i primissimi anche nelle qualifiche al Mugello

Conferma anche per Leonardo Solla che stacca la quarta piazza con un 2’10.633 anche se, una volta sfilatosi il balaclava, una smorfia di insoddisfazione ha malcelato il giudizio sul setup della sua Mitjet che non lo ha soddisfatto in pieno.

Michele Malucelli con 2’11.303 si installa in terza fila e al suo fianco il sempre consistente Luciano Gioia a poco più di due decimi.

Tra i Piloti A è Roberto Benedetti a staccare la Pole con 2’09.677 e, nella sua scia, a meno di un decimo, Claudio Giudice che, come Segù, non è più da considerare il rookie della Serie, ma un pilota che ha capitalizzato velocemente il suo primo approccio con la categoria. Tuttavia  il suo crono non replica quello della mattina che l’avrebbe incoronato poleman anche tra i piloti B.

Ancora una volta al terzo posto Luca Segù che, a differenza di Giudice che al Mugello si schiera solo tra i Piloti A, continua a correre in entrambe le classi. Con il tempo di 2’09.946 regola a mezzo secondo Leonardo Solla anche lui a replicare la casella in griglia nella sua gara riservata ai Piloti B. Ottimo quinto posto e terza fila per Francesco Malvestiti che ha coperto i 5.245 metri in 2’11.010 affiancato da Luciano Gioia con 2’11.338

Alla Casanova-Savelli Luciano Gioia seguito da Francesco Malvestiti

Domani, sabato, Gara 1 partirà alle 14.20 mentre Gara 2 la sera alle 19.15.

Scarica i crono completi delle prove libere e Q1 e Q2| Download the results free practice, Q1 and Q2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *